L’arredamento di una casa si compone di una vasta gamma di elementi.
A ciascuno di questi è affidato un compito ben preciso, tanto a livello estetico quanto funzionale.
Tra i vari oggetti simbolo di comfort e comodità, la poltrona è senza dubbio un must have, un complemento di arredo che non può e non deve mancare.
I modelli presenti sul mercato sono infiniti, ideati per rispondere alle esigenze più particolari, adattandosi perfettamente ai gusti ed alle richieste dei potenziali compratori.
Tra le tipologie più gettonate troviamo le poltrone relax e le poltrone massaggio, articoli realizzati per diventare ottimi alleati del benessere.

Presso le due sedi della Casa del Materasso Mia, a Piacenza, Via Pietro Cella n. 71 e a Lodi, Via Paolo Gorini n.1, il personale dell’azienda accoglie ogni giorno clienti desiderosi di acquistare una delle due poltrone appena menzionate.


Il ruolo della poltrona


La poltrona svolge all’interno della casa un ruolo fondamentale, ben più ampio di quello che si è soliti immaginare.

Gli esperti del riposo rivelano infatti che il benessere delle ore notturne, quelle dedicate al sonno, può essere incrementato ed agevolato da una sorta di routine preparatoria, che spesso coinvolge proprio le poltrone relax e quelle massaggio.

Grazie all’azione di entrambe, il soggetto può ottenere una condizione di relax preventiva, che lo porterà ad addormentarsi naturalmente e con maggior facilità, assicurandosi di riposare in modo sereno.

Il comfort regalato dalle poltrone relax e massaggio, dopo un’intensa giornata di lavoro, accompagna la persona verso le ore notturne, contribuendo alla creazione di una tranquillità psicofisica capace davvero di fare la differenza.

Infine, occorre sottolineare quanto la funzione appena analizzata diventi particolarmente importante in presenza di individui anziani, affetti dai classici sintomi che si manifestano con l’avanzare dell’età.


Le due tipologie a confronto


Sebbene le poltrone in questione siano accomunate dal risultato ultimo assicurato all’utilizzatore, è bene specificare che entrambi i modelli presentano caratteristiche proprie, differenze che rendono ogni articolo adatto ad un particolare tipo di pubblico.

La versione relax che esteticamente non differisce dalle poltrone classiche ha un sistema studiato per facilitare il rilassamento.

Ogni componente delle poltrone relax, dallo schienale alla parte inferiore, permette una regolazione personalizzata che il proprietario può impostare sulla base delle proprie quotidiane esigenze.

Tra queste sono comprese anche le necessità di chi si trova nella condizione di non potersi sedere e rialzare in modo agevole.

Anche in questo caso, grazie alla struttura relax, la poltrona assumerà la forma più consona per assicurare all’individuo un utilizzo privo di sforzi.

Il tutto avviene ad opera di una serie di automazioni che agiscono sulla seduta, sullo schienale e sullo stendi piedi.

I rulli da massaggio sono invece l’elemento principale delle poltrone massaggianti, dotate di specifici sistemi motorizzati, installati per attivare i meccanismi.

Tali elementi si muovono in diverse direzioni, per agire al meglio sulle varie aree del corpo, dalle gambe alla schiena, fino al collo.

Grazie alla possibilità di impostare i differenti trattamenti programmabili, le poltrone massaggio possono agire sull’intera figura o su specifiche aree di essa, con un’intensità variabile, che ogni persona può regolare in base ai propri bisogni.

Se anche tu desideri acquistare poltrone relax o poltrone massaggio, visita le sedi di Lodi (0371/979556) e Piacenza (0523/693717) della Casa del Materasso Mia.