Per un corretto riposo, ogni componente del nostro letto deve rispondere a specifiche esigenze.
Il sonno può infatti essere disturbato da una scelta sbagliata, da un acquisto che non corrisponde a ciò che meglio si addice alle necessità notturne dell’utilizzatore.
Insieme alla giusta rete ed al giusto materasso dunque, il guanciale gioca un ruolo decisivo nel benessere del sonno, tanto da diventare il primo alleato del corretto riposo.
Come suggeriscono gli esperti del settore, l’acquisto del guanciale è un’attività da non sottovalutare, che va affrontata in maniera consapevole, affinché il risultato finale rappresenti il raggiungimento di un livello di comfort ancora più elevato.

Per assicurare ai clienti il guanciale perfetto i professionisti della Casa del Materasso Mia, a Piacenza, in Via Pietro Cella n. 71 e a Lodi, in Via Paolo Gorini n.1, offrono assistenza nella scelta, esaminando caratteristiche e funzioni di ogni tipologia presente in negozio. 


Cosa prendere in considerazione

Prima di procedere con l’acquisto, è bene analizzare tutti quelli che sono gli aspetti di maggior rilievo, ovvero i dati che, se valutati attentamente, possono condurre all’acquisto giusto.

Anche se ovvio, occorre ricordare che il primo componente centrale è proprio la persona che farà uso del cuscino: a prescindere dalle tante tipologie presenti sul mercato; infatti le specifiche esigenze personali dovranno sempre avere un peso decisivo, perché nessun parametro standard potrà sostituire una buona autoanalisi.

Su questa base, il futuro acquirente dovrà poi vagliare le proposte, analizzando materiali, forme e spessori, per combinare il tutto e dare vita al prodotto ideale.



Materiali e spessore


Tra gli elementi chiave per un buon cuscino troviamo materiali e spessore.

I guanciali più diffusi sono realizzati in Memory Foam, in lattice, in piuma e in fibra.

Il Memory Foam, materiale di ultima generazione, ha il vantaggio di essere completamente adattabile alla forma della testa e della nuca, ripristinando la posizione originaria una volta cessata la pressione.

Anallergico e dermatologicamente testato, il materiale consente al guanciale di regolare anche la temperatura corporea durante il riposo.

Lo spessore, variabile, può essere individuato secondo le necessità del soggetto.

In Memory Foam vengono realizzati anche i cuscini Orto cervicali, caratterizzati da una particolare forma ad onda, pensata per accogliere al meglio il peso e contribuire al rilassamento dei muscoli del collo, così da eliminare i punti di pressione causa di dolori muscolari.

I guanciali in lattice sono ergonomici, elastici ed antibatterici.

La particolare foratura alveolare, oltre ad assicurare grande traspirabilità, sostiene il peso e garantisce un ottimo comfort notturno.

Oltre allo spessore standard, esiste anche una versione più sottile, denominata “a saponetta”, capace di favorire la giusta circolazione e la corretta postura della colonna vertebrale.

A chi desidera una morbidezza senza precedenti si consiglia invece il guanciale in piuma, composto da elementi selezionati, straordinariamente soffici e accoglienti.

La fibra, materiale anallergico e lavabile, dà vita ad un guanciale pratico e di qualità, capace di garantire sostegno anatomico in qualunque posizione di riposo.

Per ulteriori dettagli contatta la Casa del Materasso Mia ai numeri 0371/979556 (Lodi) e 0523/693717 (Piacenza).